201304.28
Off
0

Lavori pubblici: dettati i criteri per l’istituzione della “White List” di operatori economici non soggetti a rischio di infiltrazione mafiosa

Il Presidente del consiglio dei Ministri ha adottato un decreto con il quale si disciplinano le modalità relative alla istituzione e all’aggiornamento presso ciascuna Prefettura dell’elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori pubblici non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa. Si ricorda che per le imprese inscritte nell’elenco l’informativa antimafia non può essere richiesta. Il provvedimento entrerà in vigore dal trentunesimo giorno dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Scarica il decreto